Dal 30 marzo in distribuzione una guida gratuita per fare scoprire ai turisti la cordialità romagnola

A partire da venerdì 30 marzo, in concomitanza con il ponte pasquale, presso le biglietterie della Fondazione RavennAntica sarà in distribuzione la guida gratuita HiRavenna.

Questo progetto nasce con l’intento di mettere in contatto il mercato turistico culturale, che ogni anno vede un’affluenza di oltre 400.000 turisti nella nostra città, con le attività interessate al mercato turistico. Allo stesso tempo con questo strumento si vuole trasmettere quel senso di ospitalità che da sempre contraddistingue la Romagna.

In abbinamento al biglietto di ingresso verrà consegnata gratuitamente ai visitatori la guida HiRavenna, di formato tascabile ed in doppia lingua, italiano ed inglese, in cui vengono presentati gli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa. Attraverso schede che descrivono la location, le caratteristiche del locale, l’offerta, il costo medio ed i principali piatti e punti di forza, il turista avrà la possibilità di scegliere ciò che gli è più congeniale.

Per accedere alle diverse opportunità esperienziali, il turista non dovrà fare altro che presentarsi presso l’esercizio convenzionato prescelto e mostrare la guida, unitamente al biglietto di ingresso al museo.
Per rendere facilmente raggiungibile i numerosi locali, la guida presenta anche una pratica cartina con la localizzazione di tutti i locali aderenti.

Si tratta di un vero e proprio biglietto da visita per l’offerta turistica ravennate, ma soprattutto di un’opportunità per far vivere e conoscere la città anche al di là della visita ai monumenti.
Di seguito le trenta realtà che hanno aderito con entusiasmo a questa iniziativa: Forno Pasticceria Argnani, Bar Tazza D’Oro, Bilancino, Fresco Cocktail &Tapas, La Luna di Pane, Al Passatore, Vineria Nuova, Trattoria la Rustica, Ai Cairoli, Casa Spadoni, Babaleus, Bar Bollicine, Baldovino, Marchesini, Corte Cabiria, Naturalmente Buger, The Burger Bros, Ceccolini Bio, Ca’ de Vèn, Osteria l’Acciuga, Al 45, Grinder Coffee Lab, Il Portolano, La Piadina del Melarancio, Pasticceria Palumbo, Osteria Passatelli 1962, Salone dei Mosaici, Zushi, Ristorante Classensis, Cooperativa San Vitale.

Clicca qui per scaricare la guida HiRavenna

Pin It on Pinterest

Share This