Logo stampa
 
Rivista RavennAntica
Sei in: In primo piano

Otium Ludens

E' questo il titolo del nuovo evento espositivo che la Fondazione RavennAntica inaugurerà il prossimo 13 marzo negli spazi espositivi del Complesso di San Nicolò.

Riquadro con un largo medaglione, Castellamare di Stabia, Collina di Varano, Villa Arianna, stanza 42

La mostra, organizzata dalla Regione Campania, dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei e dalla Fondazione Restoring Ancient Stabiae, comprende 200 reperti tra affreschi, stucchi ed oggetti, tutti provenienti dalle ville marittime di Stabiae Antica, molti dei quali restaurati e proposti per la prima volta al pubblico.

 
Melpomene, Castellamare di Stabia, Collina di Varano, Villa San Marco, stanza 1

Proponendo questa esposizione a Ravenna, la Fondazione Ravennantica intende creare un elemento di continuità con la precedente mostra "Otium. L'arte di vivere nelle domus romane di età imperiale", approfondendo il legame con i rinvenimenti delle ville della città vesuviana di Stabia e delle sue vicissitudini, legate principalmente all'eruzione del 79 d.C., permettendo così al pubblico anche una migliore conoscenza dell'eccezionale realtà archeologica vesuviana.

La prima tappa dell'esposizione, concepita per fare conoscere agli spettatori di tutto il mondo le ville stabiane, è stato il Museo Statale dell'Ermitage di San Pietroburgo (7 dicembre-30 marzo 2008), che ha richiamato ben 500.000 visitatori, successo tale da convincere gli organizzatori a prorogarla di altri 50 giorni.
La seconda tappa, dal 17 luglio al 5 ottobre 2008, è stato il Museum of Art di Hong Kong.

 
Pannello con villa, Castellamare di Stabia, Collina di Varano, Villa San Marco, stanza 50

Ravenna rappresenta dunque, l'unica tappa italiana di un eccezionale tour espositivo internazionale, che vedrà la mostra approdare nel 2010 a New York e successivamente in altre importanti città degli Stati Uniti e dell'Australia. La mostra è stata considerata dal 'The Times' tra le dieci migliori in programma nel 2008.

Con questo evento RavennAntica instaura, inoltre, un nuovo rapporto di collaborazione con l'area vesuviana e in particolar modo con Pompei.

 

 

Otium Ludens
Complesso di San Nicolò
Via Rondinelli Ravenna
www.ravennantica.it

Dal 13 marzo al 4 ottobre 2009
orari: tutti i giorni: 10.00 - 18.30