Gli appuntamenti della rassegna Classe al Chiaro di Luna proseguono con il concerto dei Ruffu’s, che il 2 luglio, alle ore 20.15, all’Antico Porto di Classe suonano i più grandi successi della musica italiana reinterpretati con un sound vivace e rockeggiante.
A dominare la scena Riccardo “Ruffo” Ruffini, con la sua voce calda e graffiante, accompagnato dalla voce e dalla chitarra di Emanuele Fraguglia, insieme alle tastiere di Francesco Valmorri, al basso di Matteo Collini e all’allegria tribale al servizio del ritmo della batteria di Roberto “Berto” Bertozzi.
Il 4 luglio spettacolo di scatenato rock sudista con i Truck ‘66; il 9 luglio tributo al grande Fabrizio De Andrè a vent’anni dalla scomparsa con i Faber’s Social Club; l’11 luglio, a 40 anni dall’uscita della mitica The wall, è la volta dei Like Black Holes in the Sky, cover band dei Pink Floyd; il 16 luglio La Compagnia rende omaggio a Mogol-Battisti, una delle coppie più popolari della musica italiana; il 18 luglio, sulla scia del successo del film Bohemian Rhapsody, è la volta dei Magic Queen con uno show tutto nuovo; il 23 luglio The Harmonic Quartet ripropone i più grandi successi della mitica Mina; il 25 luglio i The Spire U2 ricreano il sound della famosa band irlandese U2; il 30 luglio tocca ai Vansconvolti per un viaggio musicale che ripercorre la storia della musica di Vasco Rossi; infine l’1 agosto il trio sound ravennate degli Upside Band presenta Soul Divas, omaggio alle grandi interpreti della black music. Tariffa: € 7 ingresso + concerti. Tel. 0544 478100.
In occasione dei concerti, tutte le sere alle 19 sono in programma visite guidate al sito archeologico dell’Antico Porto (tariffa: € 7 ingresso + visita guidata) con possibilità di degustare il cibo da strada con i food truck Vino al Vino, Casa Spadoni e Mama Ely.
Tariffa di € 9 per ingresso + visita guidata + concerti.

Immancabili, e sempre molto partecipate, le attività rivolte ai kids, in programma fino al 21 agosto, un’occasione unica per raccontare e far scoprire la storia al pubblico dei più giovani in maniera originale e mai noiosa.
Tutti i lunedì, all’Antico Porto di Classe, ci saranno originali laboratori a cura del Teatro del Drago, di Associazione Cartabianca – Laboratori creativi e di Blu Sole – Arte, sensi, emozioni ma anche divertenti letture tenute da Momo – Libreria per ragazzi. Tutte queste attività sono a pagamento. Tariffa: € 6 a bambino (accompagnatori gratuito).
Tutti i mercoledì, invece, ad eccezione del 14 agosto, al Museo Classis, sono previsti laboratori esperienziali di mosaico con l’utilizzo di tessere di smalto e marmo a cura della Sezione Didattica di RavennAntica. Attraverso un procedimento guidato, i partecipanti realizzano un simbolo presente nelle raffigurazioni musive dei monumenti di Ravenna. Questi laboratori, inseriti nel progetto “Ravenna per mano”, sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria: tel. 0544 473717. (Scheda dettagliata degli appuntamenti in cartella).

Un’altra bella novità di questa edizione sono le conferenze a tema a cura dei professori dell’Università degli Studi di Bologna, che nelle sere del mercoledì, dal 3 al 31 luglio, alle ore 21, presso la sala conferenze del Museo Classis, illustreranno le ultime scoperte delle missioni archeologiche all’estero. Mercoledì 3 luglio Simone Matellini illustra “Samarcanda e la via della Seta nelle ricerche dell’Università degli studi di Bologna”. Si proseguirà con Albania, Egitto, Turchia e Iraq. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ordine della Casa Matha, è ad ingresso libero.
Tutte le conferenze, alle ore 20.15, sono precedute da una visita guidata al Museo Classis Ravenna. Tariffa: € 5 ingresso + visita guidata. Tel. 0544 473717.

I racconti sul cibo nel corso della storia, invece, sono affidati a Claudio Cavallotti, cuoco ed esperto di cucina antica che torna a grande richiesta negli spazi dell’Antico Porto di Classe con A tavola con gli antichi.

A partire dal 28 giugno proporrà una serie di conversazioni, accompagnate da sfiziosi assaggi, spaziando dagli Etruschi ai gladiatori, dai Celti ai Bizantini fino ad analizzare le tracce dell’antico nei cibi e nelle bevande di oggi. Tariffa: € 18 ingresso + visita guidata + degustazione. Tel. 0544 478100.

Si segnala, infine, la rassegna Mosaico di Notte, che dal 3 luglio al 30 agosto propone, oltre ai tradizionali circuiti del centro storico, nella sera del mercoledì il tour Mausoleo di Teodorico e Museo Classis Ravenna e tutti i venerdì il tour Antico Porto di Classe e Basilica di Sant’Apollinare.
In entrambe le serate è previsto il servizio di bus navetta. Tariffa: € 15. Prenotazione obbligatoria: tel. 0544 35755 – 35404 – 482838.
Associazione Amici di RavennAntica e di Classis: per tutti gli iscritti all’Associazione la partecipazione agli eventi della rassegna estiva è gratuita, ad eccezione delle degustazioni nell’ambito di A tavola con gli antichi per le quali è prevista la tariffa scontata di € 15.

Pin It on Pinterest

Share This