Proseguono i concerti in programma all’Antico Porto di Classe, che vedono protagonista la grande musica italiana e straniera: martedì 16 luglio, alle ore 21, La Compagnia rende omaggio a Mogol-Battisti, una delle coppie più popolari della musica italiana: la band, formata da musicisti di grande talento cresciuti ascoltando i grandi brani di Lucio Battisti, segue fedelmente le stesure originali dei famosi artisti. Giovedì 18 luglio, sulla scia del successo del film Bohemian Rhapsody, è la volta dei Magic Queen gruppo forlivese apparso sulle scene nel 2002 ed oggi attivo con eventi live su tutto il territorio nazionale: per l’occasione propongono uno show tutto nuovo, con strumentazioni, scenografie, luci e costumi di scena estremamente fedeli agli originali.
Martedì 23 luglio The Harmonic Quartet ripropone i più grandi successi della mitica Mina; il 25 luglio i The Spire U2 ricreano il sound della famosa band irlandese U2; il 30 luglio tocca ai Vansconvolti per un viaggio musicale che ripercorre la storia della musica di Vasco Rossi; infine l’1 agosto il trio sound ravennate degli Upside Band presenta Soul Divas, omaggio alle grandi interpreti della black music. Tariffa: € 7 ingresso + concerti. Tel. 0544 478100.
In occasione dei concerti, tutte le sere alle 19 sono in programma visite guidate al sito archeologico dell’Antico Porto (tariffa: € 7 ingresso + visita guidata) con possibilità di degustare il cibo da strada con i food truck Vino al Vino, Casa Spadoni e Mama Ely.
Tariffa di € 9 per ingresso + visita guidata + concerti.

Immancabili, e sempre molto partecipate, le attività rivolte ai kids, in programma fino al 21 agosto, un’occasione unica per raccontare e far scoprire la storia al pubblico dei più giovani in maniera originale e mai noiosa.
Tutti i lunedì, all’Antico Porto di Classe, ci saranno originali laboratori a cura del Teatro del Drago, di Associazione Cartabianca – Laboratori creativi e di Blu Sole – Arte, sensi, emozioni ma anche divertenti letture tenute da Momo – Libreria per ragazzi. Tutte queste attività sono a pagamento. Tariffa: € 6 a bambino (accompagnatori gratuito). Prenotazione obbligatoria: 0544 478100.
Lunedì 15 luglio Momo – Libreria per ragazzi presenta Mare matto. Cavallucci, calamari, vongole e sogliole, ogni abitante del mare ha la sua filastrocca. A seguito della lettura del libro “Mare matto” (Lapis Edizioni) e del libro “L’Onda” (Corraini Editore), attraverso collage di fotografie, matite e pennelli verranno realizzati animali marini molto stravaganti. Per bambini dai 6 ai 12 anni.
Tutti i mercoledì, invece, ad eccezione del 14 agosto, al Museo Classis, sono previsti laboratori esperienziali di mosaico con l’utilizzo di tessere di smalto e marmo a cura della Sezione Didattica di RavennAntica. Attraverso un procedimento guidato, i partecipanti realizzano un simbolo presente nelle raffigurazioni musive dei monumenti di Ravenna. Questi laboratori, inseriti nel progetto “Ravenna per mano”, sono gratuiti. Prenotazione obbligatoria: tel. 0544 473717.

Un’altra bella novità di questa edizione sono le conferenze a tema a cura dei professori dell’Università degli Studi di Bologna, che nelle sere del mercoledì, fino al 31 luglio, alle ore 21, presso la sala conferenze del Museo Classis, illustreranno le ultime scoperte delle missioni archeologiche all’estero. Il 17 luglio Antonio Curci racconta Tra Egiziani e Nubiani: recenti scavi di salvataggio della missione AKAP nella regione di Aswan (Egitto); il 24 luglio Da Karkemish a Ninive. Scavi e ricerche archeologiche dell’Università di Bologna in Turchia a cura di Nicolò Marchetti, il 31 luglio Maurizio Cattani illustra Alla ricerca delle origini della Civiltà Araba: La missione archeologica nel Sultanato d’Oman. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ordine della Casa Matha, è ad ingresso libero.
Tutte le conferenze, alle ore 20.15, sono precedute da una visita guidata al Museo Classis Ravenna. Tariffa: € 5 ingresso + visita guidata. Tel. 0544 473717.

I racconti sul cibo nel corso della storia, invece, sono affidati a Claudio Cavallotti, cuoco ed esperto di cucina antica che torna a grande richiesta negli spazi dell’Antico Porto di Classe con A tavola con gli antichi, proponendo una serie di conversazioni accompagnate da sfiziosi assaggi. Lo storico spazierà dagli Etruschi ai gladiatori, dai Celti ai Bizantini fino ad analizzare le tracce dell’antico nei cibi e nelle bevande di oggi. Tariffa: € 18 ingresso + visita guidata + degustazione. Tel. 0544 478100.

Si segnala, infine, la rassegna Mosaico di Notte, che dal 3 luglio al 30 agosto propone, oltre ai tradizionali circuiti del centro storico, nella sera del mercoledì il tour Mausoleo di Teodorico e Museo Classis Ravenna e tutti i venerdì il tour Antico Porto di Classe e Basilica di Sant’Apollinare.
In entrambe le serate è previsto il servizio di bus navetta. Tariffa: € 15. Prenotazione obbligatoria: tel. 0544 35755 – 35404 – 482838.

Associazione Amici di RavennAntica e di Classis: per tutti gli iscritti all’Associazione la partecipazione agli eventi della rassegna estiva è gratuita, ad eccezione delle degustazioni nell’ambito di A tavola con gli antichi per le quali è prevista la tariffa scontata di € 15.

Pin It on Pinterest

Share This